I papà in sala parto [NEWS]

I papà in sala parto sono spesso determinanti

La nascita di un bambino o di una bambina sono momenti davvero meravigliosi. I soli momenti ancora autentici al 100%, dove i genitori assistono alla nascita di loro figlio. La madre ha certo un ruolo determinante perché impegnata a concepire il neonato, ma accanto a lei anche il futuro padre ha un ruolo altrettanto importante in sala parto.

L’importanza del supporto dell’uomo in sala parto 

In sala parto la donna può attraversare una serie di momenti difficili, perché le doglie possono essere molto forti. Avere il proprio compagno a fianco dona molto conforto. Durante il travaglio, il padre può dare un supporto molto efficace per superare anche gli istanti di sconforto e paura. L’uomo deve trasmette calma e aiutare la donna a portare a termine il parto.

La nascita (o l’allargarsi) della famiglia 

Spesso è proprio il papà a tenere in braccio per la prima volta il neonato o la neonata, dopo che viene dolcemente adagiato/a sulla pancia della mamma. Invece, quando capita di dover procedere con un parto cesareo, è proprio il neo-papà il primo ad accogliere tra le braccia il suo piccolino/piccolina.

E’ così che avvengono i primi istanti di vita del bambino, è così che si assiste alla nascita di una famiglia. Sono momenti indimenticabili che segnano l’esistenza di entrambi i neo-genitori. Per questo è importante che i papà siano presenti al momento del parto, che in tanti sostengono essere l’istante più bello della loro vita!

 

 

 

Manuela Raganati Consigli per mamme su cura del bambino e famiglia selezionati per te dal team di Mamma Oggi.

Potrebbe interessarti anche: